Contatti


Gruppo  Regina  srl

Tel. e fax

+39.0909822237
+39 0909811317
Mobile
+39.3397486560 
Mobile 2
+39.3388379179
Mail
reginadeimari

reginadeimarilipari

amministrazione

Vulcano

navigazione regina - Vulcano Il nostro giro intorno all'isola partirà costeggiando il Vulcanello, li dove la lava ha creato figure fantastiche: la suggestiva Valle dei Mostri. Lasciandoci sulla destra i Faraglioni, la Grotta degli Angeli, potrete ammirare la baia delle Sabbie Nere rinomata per la sua lunghissima spiaggia di sabbia vulcanica, e il vulcano attivo dell'isola: l'imponente Gran Cratere della Fossa. Proseguiremo quindi fino alla Grotta del Cavallo , vicino alla quale si trova la Piscina di Venere uno specchio d'acqua circolare. Continueremo a costeggiare fino al Gelso, un piccolo borgo quasi disabitato dove sosteremo per un bagno.Termineremo quindi al porto di Levante dove, sarete accolti dall'odore acre dello zolfo, un giro per il paesino, un bagno nella pozza dei fanghi, alle acque calde, o (per i più sportivi) la salita al cratere, sono da non perdere.

Panarea

navigazione regina - panareaPrima di lasciare Lipari, faremo una sosta alle Cave di pomice dove potrete godervi un bagno indimenticabile. Proseguiremo quindi fino a Panarea, dove visiteremo la baia naturale di Calajunco, sopra la quale si trova il villaggio preistorico di Capo Milazzese, sosteremo nell'adiacente Cala Zimmari per un secondo bagno. Partiremo poi per un giro panoramico tra gli Isolotti, visitando la Grotta degli Innamorati, fino a giungere, dopo aver terminato il periplo dell'isola, al porto . Sull'isola avrete la possibilità di pranzare di fare una passeggiata per le raffinate viuzze ricche di negozietti,di visitare il villaggio preistorico e di farvi un piacevole bagno.

Lipari e Salina

navigazione regina - lipari salinaDopo aver lasciato il Castello di Lipari, il Monte Rosa e Canneto effettueremo la prima sosta alle Cave pomice per un bagno. Ripartiti costeggeremo Acquacalda e ci dirigeremo verso Salina. Dopo averne costeggiato il lato orientale ci fermeremo per un secondo bagno nella stupenda baia di Pollara, resa famosa dal film di Massimo Troisi "il Postino" per poi ripartire per Rinella, dove, abbiamo preparato una degustazione Malvasia. Faremo poi, scalo a Lingua, piccolo borgo di pescatori, dove oltre ristorantini e alle deliziose calette dove fare il bagno, potrete visitare il Lago salato che ha dato nome a quest'isola. Ci sarà anche la possibilità di vedere S. M. Salina che si trova a pochi Km di distanza. Sulla via del ritorno visiteremo le più belle grotte di Lipari e faremo l'ultimo bagno nella spiaggia di Vinci, di fronte ai Faraglioni.

Stromboli

navigazione regina - stromboliIn rotta verso Stromboli, passeremo fra gli isolotti di Panarea. Prima di sbarcare, ci soffermeremo ad ammirare Ginostra un piccolo borgo di pescatori, senza tempo, andremo a vedere la Sciara del fuoco,un ripido pendio solcato da torrenti di lava, e lo Strombolicchio un mastodontico scoglio,.Una volta sull'isola, potrete cenare, passeggiare curiosando nei negozi e nei magnifici giardini o, fare un bagno, nelle magnifiche acque color cobalto. Al tramonto torneremo sotto la Sciara, per assistere dal mare, allo spettacolo suggestivo, che questo vulcano ci regala esplodendo in una sinfonia di lapilli rossastri.

Filicudi e Alicudi

navigazione regina - alicudi filicudiInizieremo la traversata per Filicudi, passando fra i Faraglioni e lasciandoci a destra Salina. Giunti in prossimità la costeggeremo, fino a giungere in nei pressi della Grotta del Bue Marino dove faremo un indimenticabile bagno.
Ripartiti andremo poi a vedere i faraglioni: Montenassari, Giafante e soprattutto la Canna un particolarissimo nek vulcanico alto 85m.
Giunti al porto, faremo una sosta al fine di visitare il villaggio preistorico di Capo Graziano ed il paesino. Nel primo pomeriggio ripartiremo, dopo essere andati a vedere le antichissime ruote da macina, alla volta di Alicudi , l'isola meno popolata dell'arcipelago, rimasta incontaminata dal turismo di massa.
Passeggiare lungo la mulattiera che la percorre vi riporterà indietro nel tempo, e un bel bagno rinfrescante qui, è d'obbligo.

Panarea e Stromboli

navigazione regina - panarea stromboliPrima di lasciare Lipari, faremo una sosta alle Cave di pomice dove potrete godervi un bagno indimenticabile. Proseguiremo quindi fino a Panarea, dove visiteremo la baia naturale di Calajunco, sopra la quale si trova il villaggio preistorico di Capo Milazzese, e sosteremo nell'adiacente Cala Zimmari per un altro bagno. Partiremo poi, per il giro panoramico tra gli Isolotti, visitando la Grotta degli Innamorati, fino a giungere, al porto . Qui, potrete pranzare, fare una passeggiata per le raffinate viuzze, visitare il villaggio preistorico e farvi un bagno. Nel pomeriggio partiremo per Stromboli. Prima di sbarcare ,ci soffermeremo ad ammirare Ginostra un piccolo borgo di pescatori, senza tempo, andremo a vedere la Sciara del fuoco,un ripido pendio solcato da torrenti di lava, e lo Strombolicchio un mastodontico scoglio. Una volta sull'isola, potrete cenare, passeggiare curiosando nei negozi e nei magnifici giardini e, fare un bagno, nelle acque color cobalto. Al tramonto torneremo sotto la Sciara, per assistere dal mare, allo spettacolo suggestivo, che questo vulcano in perenne attività ci regala esplodendo in una sinfonia di lapilli rossastri.

Scalata al cratere di Stromboli

navigazione regina - stromboliPartiremo per Stromboli nel primo pomeriggio per non mancare all'appuntamento con la guide.
Durante la navigazione passeremo per Panarea ed i suoi isolotti, per poi attraccare al porto di Scari.
Per arrivare al punto di raduno degli scalatori passerete in mezzo al paese e potrete così ammirare le variopinte viuzze. Dopo circa tre ore di scalata, affascinati dal magnifico spettacolo naturale di questo vulcano. avrete la possibilità di godere dall'alto dello straordinario spettacolo delle esplosioni.
Tornerete al porto verso le 24 dove vi aspetterà la motonave per il rientro.
Equipaggiamento richiesto per la scalata: calzettoni spessi, giacca, felpa , 1 o 2 magliette di ricambio, cena al sacco, minimo un litro d'acqua, scarpe adeguate ed una torcia con le pile cariche (noleggiabili in loco).

© Copyright 2009 Gruppo di Navigazione Regina - Tutti i diritti riservati / Tel. e fax +39.0909822237. Mobile 3397486560 - 3388379179